top of page

U-Earth a Davos: unità e connessione per il bene dell'umanità.

C’è ancora speranza che persone e imprese possano prosperare in un momento così delicato, contraddittorio e complesso, per il mondo intero? La nostra voce, il nostro pensiero, la nostra proposta si fondano sull'aria pulita, che è alla base della salute delle persone, della crescita delle imprese e della sopravvivenza del pianeta. Tutto questo in un video di 10 minuti, realizzato a Davos, nell'ambito delle attività collegate al World Economic Forum 2023.


Mangia meglio, bevi meglio, respira meglio


Sappiamo che prenderci cura della nostra alimentazione è fondamentale per la nostra salute e il nostro benessere.

Siamo ormai abituati a curare ogni aspetto di ciò che mangiamo e beviamo: le condizioni igieniche, i processi di conservazione, il metodo di cottura che utilizziamo e persino l'aspetto calorico e nutrizionale.


Ma possiamo dire lo stesso della qualità dell'aria che respiriamo?


Dal momento che respiriamo ben 11.000 litri di aria al giorno e che l'aria che respiriamo influisce su ogni parte del nostro corpo, curare questo aspetto della nostra "nutrizione" è altrettanto importante per il buon funzionamento del nostro organismo e per vivere ogni giorno al meglio delle nostre possibilità.


Siamo quello che respiriamo


In quest'ottica, diventa fondamentale creare un collegamento tra le persone, l'aria che respirano e la loro consapevolezza sulla qualità dell'aria.


Per favorire questa consapevolezza, quando abbiamo introdotto Pure Air Zone - la soluzione biotech per purificare l’aria soprattutto negli ambienti di lavoro - abbiamo messo i dati al centro. Una luce verde comunica in modo semplice, diretto e quasi in tempo reale che l’aria in quell’ambiente è pulita. A chi la respira, alle aziende che hanno investito per purificarla, partner e clienti, la parte finale dell'equazione.


Facendo in modo che tutti non solo sentano, ma vedano e monitorino come i loro sforzi contribuiscono a decontaminare gli spazi in cui si trovano e l'intero pianeta, entrando a far parte di una comunità di innovatori, o, come li chiamiamo noi: Pure Air Heroes.


Uniti per l’umanità


Connessione è davvero una parola chiave quando si tratta di sostenibilità. Connessione tra le persone e tra persone, aziende, e istituzioni.


Quando ci è stato chiesto di condividere la nostra visione riguardo la possibilità di una cooperazione tra le persone in un mondo così frammentato, la nostra risposta è stata chiara e univoca: "certo".


L’esistenza di U-Earth si fonda proprio sulla convinzione che non si possa combattere l'inquinamento da soli. E poiché è un problema che riguarda tutti, nessuno escluso, l'aria può davvero essere la chiave per riunire le persone in un mondo così diviso e frammentato.


Non si possono costruire muri per isolarsi e stare al sicuro. Non si possono innalzare barriere per fermare l'aria "straniera". Quindi la soluzione può davvero essere iniziare ad abbattere quei muri, tutti insieme. Per garantire all’intera umanità, di cui ciascuno di noi fa parte, la prosperità, finché ne abbiamo la possibilità.


Sei mai stato a Davos?


Quale migliore occasione per coinvolgere in questa visione tante più persone, istituzioni, decisori, se non uno degli eventi più importanti del mondo? Siamo stati invitati nella splendida località di Davos, in Svizzera, che ospita l'incontro annuale del World Economic Forum, dove i principali decision-makers si incontrano ogni anno per trovare soluzioni comuni per affrontare le sfide globali più urgenti.


La nostra CEO, Betta Maggio, è stata intervistata da Rosanna Lockwood, giornalista televisiva, su quanto sia importante unire le forze per affrontare sfide gigantesche come la salute, la prosperità e la sostenibilità.


Un nuovo standard di qualità dell'aria che distrugga in modo naturale l'inquinamento è davvero fondamentale per la prosperità delle persone e delle imprese. Questa è la visione che vorremmo condividere. Perché dovresti unirti a noi e sostenerla? Nel video, tutte le risposte.



8 visualizzazioni
bottom of page